Quickribbon $Maidireristorantebassissimoceto$: Ristorante La Lumera : personale Villa Ingrid cena di fine stagione estiva

Tutto dipende dal fuoco

Make your own slideshow at Animoto.

venerdì 31 ottobre 2008

Ristorante La Lumera : personale Villa Ingrid cena di fine stagione estiva




Una telefonata dello Chef Gianfranco ( Mio amico e compagno di clesse del 1985 I.P.A.S giarre) mi comunica che una cena di fine stagione verrà fatta e qualora mi facesse piacere sarei invitato anchio per stare insieme. Con l'occasione per rivedersi un po tutti.





Appena arriviamo in questo ristorante vediamo la mice an place preparata per noi.



Altra foto per verticale della tavola



Ecco una foto dal basso con la candela che illumina il profilo della ragazza a sinistra della candela , a mio parere una delle più carine ragazze che terra ci dona.



Soffitto del locale a travi sparse.




Tutti insieme nell'attesa dell'aperitivo




Eccolo che arriva insieme a dei rustici... che vediamo quà sotto un po simili come metodologia e alimenti romaneschi.

Foto angolare nell'attesa dell'antipasto.





Gli antipsti sono serviti : Possiamo tranquillamente dire che il target non cambia da locale a locale, più o meno la stessa identica cosa nei locali siciliani...un po ripetitivi come pietanze, ma buoni..si lasciano mangiare.






Composto personalmente nel mio piatto l'antipsto si presenterebbe così...ma arriva tutto in pirofilina o se vogliamo ovaline apposite.



Qualche dettaglio tra gli antipasti ed i primi


Un rustico di secondi piatti alla griglia comprendenti : Polpettine nelle foglie di limone, braciolette ed involtini di pollo con del prosciutto.






Li in fondo all'angolo ci sto io che seguo una foto di gruppo che troverete in fondo al post. Come si puo' vedere quà il sistema è uguale a questo ristorante cliccare quà
Il mio amico sebastiano degusta in un sorso la grappa barrik





Per poi con Marina (Donna Favolosa) accingersi allo stappo della bottiglia di Spumante.



Il Piccolo Antonio è simpaticissimo ( figlio di Sebastiano) con il quale mi metto d'accordo di farsi fare un bel regalino da Papà ...cioè un bel fratellino o una sorellina . [ povero mè ]
Qui lo vediamo in braccio che gioca con un'altro collega che momentaneamente non ricordo il nome.



Una foto di tutti insieme dopo 26 anni che non ci si vedeva.






E qui le miss della serata che hanno animato un po la cena. Molto interessanti tutte....fascino siciliano....non mente





Sopratutto questo volto veramente originale e satupendo con un sorriso smagliante ed affascinante...senza nulla togliere a Marina (destra del vostro schermo) che trovo sia una donna meravigliosa.




Infatti potete ammirarla durante lo stappo dello spumante e lo Stunt in bicchiere.

Serata un po monotona sotto l'aspetto dell'enviroment ..non so..io non sono del gruppo, ma li ho visti un po inibiti tra di loro.....tra l'altro l'ho capito subito quando ho potuto notare il modo di accomodamento nei tavoli...FILA DI SINISTRA TUTTE DONNE , FILA DI DESTRA TUTTI UOMINI. Cmq una serata molto carina dove è mancato un po di fegato di merluzzo.........

Forse è il caso di ridere un pò in questo momento nel vedere la serata trascorsa e magari le risate che non ci siamo fatti ieri li possiamo fare Grazie al...........


Un saluto a tutti voi simpaticamente dal Portale del Gourmet della critica

13 commenti:

IsidoroMessina ha detto...

un salutone a Gianmaria e Gianfranco

IsidoroMessina ha detto...

un salutone a Gianmaria e Gianfranco

Anonimo ha detto...

Belle gnocche da conoscere sicuramente.
Fabio.C.

Anonimo ha detto...

A parte la tavola ed il posto, vorrei conoscere meglio le donne....Molto belle e calienti.
R.R.

Anonimo ha detto...

E bravo il nostro critico che se la spassa con il gentilsesso..
Luciano G.

Anonimo ha detto...

UUUUelaaaaaààà...invitatemi aanche a me quando si parla di gnocca ...a bbbbellleeee
P.Z.

Anonimo ha detto...

Salve Chef le Mura . Checco Zalone è troppo forte....ma non ho capito cera anche lui?
L:L

Anonimo ha detto...

Sempre in giro a mangiare il Critico. Incredibibilmente preso nell'apertura del suo locale. In bocca al lupo Le Mura .

Anonimo ha detto...

Certo carissimo Chef che posso dirle che non ho visto grandi performance nella composizione dei piatti e poi, cè da dire, che il piatto l'ha composto Lei da quanto ho potuto capire. Quindi immagino sia arrivato tutto in pirofilina.
Vedo tra l'altro che hanno un solo modo di fare da mangiare. Assenza di Piattio d'autore, assenza di originalità. Qualità della roba che ha degustato Chef ??????
Posso farle una domando almeno?
Sc. Giovanni...

Anonimo ha detto...

Sig. Le Mura ci faccia sapere quando apre per piacere per vedere veleggiare la Sicilia attraverso le sue mani.
Come piatti li vedo molto scadenti.
Dio mio ma un po di rispetto..non oso domandare il gusto.
Di Maggio Vincenzo.Roma.

Anonimo ha detto...

Ma i suoi compagni di classe cucinano così?
Comunque l'importante e che vi siete divertiti.
Quando ritorna a Roma Chef.
Avrei un ristorante da segnalarle per il Gambero Rosso.
Gorelli Sergio.

Anonimo ha detto...

è bello ritrovarsi insieme, spero che quel che vedo non abbia compromesso lo spirito di compagnia.
Ludovico Chef sono io.

Anonimo ha detto...

ma chi spacchiu si mangia docu.